Fiori, colori e profumi

Un'altro aspetto interessante nell'osservare un matrimonio dal "dietro le quinte" è il grandissimo lavoro che fanno fiorai e fioraie.

Diciamoci la verità... Cosa notiamo appena entrati nella location in cui verrà celebrato il matrimonio o il ricevimento? Gli addobbi, le candele, le lanterne, i fiocchi ma soprattutto i fiori! Ditemi che non è vero. Tutti noi (grandi e piccini) ci soffermiamo almeno un attimo a guardarli, a notarne i colori e le sfumature, sentirne il profumo e osservarne la composizione. Ecco perchè  fiorai e fioraie svolgono un ruolo molto importante nella buona riuscita degli scatti e più in generale del matrimonio.

Ripensate all'ultimo sposalizio a cui avete partecipato... Dalla cerimonia al ricevimento. Bene, ora immaginate lo stesso matrimonio completamente "spogliato" e svuotato di tutte le decorazioni floreali. Che tristezza sarebbe?

Con il tempo, tra un matrimonio e l'altro, a forza di incontrarci e a  "lavorare assieme" (perchè è questo che inconsapevolmente accade) noto che si crea anche un legame di amicizia con reciproco scambio di idee.

Mi ritrovo molto nel loro operato perchè, come i fotografi, anche il loro lavoro nasce in primis da pura e vera Passione, di quelle con la P maiuscola, lavoro senza la quale sarebbe impossibile portare avanti. Mi rispecchio in loro quando raccontano di quanta fatica ci sia dietro il saper comporre un bouquet, un mazzo di fiori o come semplicemente legarli assieme.

Saper scegliere e abbinare fiori e i colori giusti nelle stagioni giuste. Devono conoscere e ricreare esattamente quello che una coppia desidera in base ai loro gusti e al tema del matrimonio.

A volte raccontano dei svariati corsi su corsi che fanno, dei libri che leggono, delle corse da un posto all'altro, delle serate passate a sistemare le ultime cose in vista del matrimonio del giorno dopo. In quanto fotografo mi ritrovo quando narrano del tempo che dedicano alla loro passione, ai Sabati e Domeniche impegnate per rendere quel giorno perfetto, a volte anche a discapito delle relazioni famigliari o delle amicizie. E' come il fotografo un lavoro che impegna... impegna moltissimo sia in termini di energie che che di tempo e che "visto dall'esterno" non sempre si riesce a cogliere e a capire.

Un altro esempio sull'importanza del loro lavoro è il bouquet. Ho visto composizioni fatte  con svariati fiori, dalle rose di qualsiasi colore ai girasoli, dai fiori di campo alle foglie grandi e piccole, ricamati e intrecciati con altre piante come solo un esperto può e sa fare. La sposa lo terrà in mano per moltissime ore, lo appoggerà ovunque, sotto il sole d'estate o al freddo dell'inverno. Pensate quindi come dovrà essere realizzato... bello, colorato, a tema, fresco, profumato ma al tempo stesso resistente, ben saldo, bilanciato, solido, maneggevole. Sarà quasi sempre visibile in tutte le fotografie fatte quel giorno. Personalmente, nella creazione dell'album di nozze, dedico sempre qualche pagina ai dettagli ma un ruolo principale assieme all'abito lo fa proprio il bouquet.

E dal punto di vista del fotografo?

Anche dal punto di vista fotografico, come accennavo prima, i fiori e gli addobbi floreali hanno la loro importanza. Grazie a loro la fotografia prende vita, si arricchisce di dettaglio e viene contestualizzata. Basti pensare alla differenza tra un allestimento floreale fatto in primavera o in inverno e a tutto ciò che ne comporta pensando al clima differente, alle luci diverse e alle tonalità con cui le giornate si dipingono.

Molti colleghi fotografi tendono a minimizzare il loro operato raccontando ai futuri sposi che l'unico ricordo che avranno del loro matrimonio saranno le fotografie. Secondo me non c'è nulla di più sbagliato! In un giorno come quello di un matrimonio tutti sono coinvolti nella stessa identica maniera e tutti contribuiscono a creare e organizzare il Giorno come voluto e pensato dalla coppia.

Sono sicuro che in una giornata così importante anche "l'invisibile" rimane e si imprime nella mente in modo indelebile e parlo dei profumi che le piante e fiori emanano e dei colori che catturano il nostro sguardo. Tutte caratteristiche che influiscono anche sul nostro umore, sulle nostre sensazioni ed emozioni ... E' scientificamente provato eh!! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *