Il fotografo tra le priorità!

Partirò diretto… Futuri sposi, nella preparazione del matrimonio considerate il fotografo tra le priorità!!

Lo so, è una cosa non scontata, che in pochi fanno, ma quando ricevo in studio per la prima volta delle coppie di futuri sposi, mi piace fare una chiacchierata per conoscerli un pò, capire cosa vogliono da un servizio fotografico, i loro gusti e i loro desideri. Capita però che molte volte il fotografo venga scelto quasi per ultimo. Mi dicono che hanno già scelto il ristorante, i fiori, l’abito, hanno già il planning della giornata preparato e che manca il fotografo.

Il fotografo invece dovrebbe essere considerato tra le priorità, ingaggiatelo molto tempo prima della fatidica data e ora vi spiego il perchè;

Il fotografo è colui che negli anni ha visto tantissime location, dalle ville ai ristoranti, dagli agriturismi ai luoghi meno convenzionali. Ci sono molte strutture stupende sotto ogni aspetto ma che non sono adatte ad un servizio fotografico. Ecco perchè sarà cura di un bravo fotografo fare qualche sopralluogo per prepararsi e cercare nei pressi della location scelta per il ricevimento, un luogo adatto per fare le foto del servizio.

Il fotografo è colui che, in base alla stagione, saprà indicarvi e consigliarvi l’orario giusto per le varie fasi della giornata. Il lancio del bouquet, le varie foto di gruppo e soprattutto il servizio fotografico. Considerate che una cosa è sposarsi in estate, un’altra è in inverno! Ci sono matrimoni giornalieri, pomeridiani e serali. Sono tutte situazioni diverse che obbligano a fare un’organizzazione ad hoc per ogni evento.

Il fotografo è colui che ha scattato (e mangiato) in tantissimi ricevimenti. In tutti questi luoghi sa come si mangia, vede la qualità del servizio, la gentilezza dei ristoratori e dei suoi collaboratori, i catering migliori, la cura nei dettagli e per ultimo ma non meno importante il rispetto per gli ospiti.

Il fotografo è colui che ascolta e conosce tantissimi gruppi musicali e dj. Ce ne sono di fantastici e di quelli “più tranquilli”. Ci sono quelli che sanno adattarsi e che sanno mettere le musiche adatte in base alle situazioni e al tipo di location scelta. Sanno intrattenere gli ospiti in modo corretto, con simpatia e senza volgarità. Poi ci sono quelli… “più tranquilli” … ( ci siamo capiti). Ne ho sentiti veramente di ogni genere ma ai migliori chiedo sempre un bigliettino da visita. Molte coppie mi chiedono se conosco qualcuno che sappia intrattenere e se un gruppo o dj merita e sa fare bene il suo lavoro, è giusto consigliarlo.

Sono tutti aspetti che il fotografo vede e partecipa in prima persona. Sono aspetti che molte coppie che si devono sposare non considerano ma che sono a mio avviso di fondamentale importanza.

Insomma, il fotografo è colui che saprà darvi molti consigli e può fornirvi varie idee anche divertenti e originali. Consigli che magari vi possono far risparmiare del tempo, denaro o semplicemente possono tornare utili per una preparazione meno stressante e “ansiogena” del vostro giorno speciale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *